top of page
Cerca
  • sofiazanelotti

Come si fa la successione senza testamento?

Cosa succede quando una persona muore senza aver lasciato un testamento?

In questo caso, si apre la successione legittima, disciplinata dal codice civile italiano.


successione legittima

Quando una persona fisica muore senza lasciare un testamento valido, si apre automaticamente la sua successione secondo quanto stabilito dalla legge italiana. Questo processo, noto come successione intestata o legittima, determina l'attribuzione dell'intero patrimonio del defunto a determinati soggetti, seguendo precise regole e gerarchie definite dal Codice Civile.


Soggetti successibili:

I successibili ex lege comprendono il coniuge o la persona unita civilmente, i parenti del defunto fino al sesto grado e, in mancanza di questi, lo Stato. L'ordine di successione e le relative quote ereditarie sono:

Chiamati a succedere per LEGGE

Quote spettanti per LEGGE

Solo il coniuge

Tutto

Il coniuge e 1 figlio

1/2 a testa

Il coniuge e 2 figli

1/3 al coniuge e 2/3 ai figli

Il coniuge e oltre 2 figli

2/3 al coniuge e 2/3 a tutti i figli

Solo il coniuge, fratelli e sorelle

2/3 al coniuge, 1/3 ai fratelli e sorelle

Solo il coniuge, fratelli, sorelle e genitori

2/3 al coniuge, 1/3 agli altri (ai genitori almeno 1/4)

Solo 1 figlio

Tutto

Solo più figli

Tutto suddiviso in parti uguali

Solo un genitore

Tutto

Solo due genitori

1/2 a testa

Solo genitori, fratelli e sorelle

Suddiviso in parti uguali (ai genitori almeno 1/2)

Solo fratelli e sorelle

Tutto suddiviso in parti uguali

Solo i nonni

A metà tra paterni e materni

Solo i bisnonni o altri ascendenti

Tutto a chi ha il grado di parentela più vicino

Solo altri parenti

Entro il sesto grado, il parente più vicino esclude gli altri

Come si fa a sapere chi sono i successibili legittimi?

Per sapere chi sono i successibili legittimi, se non sono noti, è necessario chiedere a ForLife perché anche nelle successioni più nascoste troviamo l'erede.


Principio del Grado e della Rappresentazione:

All'interno di ciascuna categoria, vale il principio del grado: il parente più prossimo esclude quello di grado più remoto. Tuttavia, la rappresentazione può intervenire nel caso in cui un successibile non possa o non voglia accettare l'eredità, consentendo ai suoi discendenti di subentrare al suo posto.


Apertura della successione

La data della morte di una persona fisica determina l'apertura della sua successione, secondo l'articolo 456 del Codice Civile italiano e seguenti.

Dichiarazione di successione

La dichiarazione di successione è un documento ufficiale che deve essere presentato all'Agenzia delle Entrate italiana entro un certo periodo di tempo dopo la morte di una persona. Questo documento è utilizzato per dichiarare l'apertura della successione e l'attribuzione dei beni ereditari ai beneficiari legali. Gli eredi legittimi devono presentarla entro 12 mesi dal decesso.

Conclusioni:

La successione senza testamento segue una serie di regole precise stabilite dalla legge italiana, che determinano i successibili e i loro diritti in base alla gerarchia di chiamata definita dal Codice Civile.


Questa è solo un breve cenno, per non sbagliare la successione, contattaci, anche per ricevere una consulenza gratuita.



15 visualizzazioni0 commenti

Comments


bottom of page